Rutelli, il figlio adottato e i figli degli altri

Rutelli

Rutelli

Può uno che ha un figlio straniero adottato, offeso per questo da Bossi, dire no alla cittadinanza ai bambini di immigrati nati in Italia? Sì, se è un fulmine chiamato Francesco Rutelli. Che forse si è dimenticato come anche il suo Francisco non sia neanche nato italiano, ma abbia comunque avuto sempre tutti i diritti di un italiano, compreso quello di votare suo padre (sempre che sia una cosa positiva).

Continua a leggere

La neve cancella gli sconti di Trenitalia

Treno sotto la neve

Treno sotto la neve

Se uno ha comprato un biglietto scontato e poi gli cancellano il treno, può cambiarlo? No, può solo farselo rimborsare e comprarne un altro. Ma a prezzo pieno. E Trenitalia ci guadagna anche dalla neve.

Continua a leggere

Il lato oscuro della storia

Immigrati in balia delle onde

Immigrati in balia delle onde

Quando si parla di immigrazione, siamo soliti ricordare i morti in mare, il viaggio per arrivare sulle coste libiche e la permanenza nei Cie. Questo è un video che parla di un salvataggio nel Mediterraneo. Dove a rischiare non sono solo gli immigrati

Sconfitti in partenza

Vignetta di Giannelli

Allora: se vince Gheddafi, ci dà dei traditori, ci manda crociere di immigrati e ci chiude di rubinetti del petrolio. Se vincono i ribelli, ci accusano di non esserci schierati apertamente contro Gheddafi e di non aver inviato gli aerei. Insomma, l’Italia si conferma un falco in diplomazia.

Una tendopoli alle Cascine

Festa Democratica

Alle Cascine, il parco di Firenze, hanno messo su una tendopoli. Ci stanno un sacco di stranieri: marocchini, brasiliani, argentini, africani. Vendono vestitacci, tamburi, borsette. Cucinano e mettono musica a palla. Ah no, scusate. Mi dicono che è la festa del Pd.

Clandestini, una risposta da maestro

La Protesta dei medici contro la richiesta della Lega di denunciare i clandestini che si fanno curare

L’articolo era titolato: “Immigrati “clandestini” denunciati negli ospedali? I leghisti ci riprovano“.

Risposta di un certo Giovanni: “io sono d’accordo, le nostre tasse mantengono gli ospedali, perchè un irregolare dovrebbe usufruirne?”

Sonia: “allora curiamo solo gli italiani che pagano le tasse!”

Porca miseria, quasi quasi quest’ultima proposta ha un senso…