Terremoto, lo sciacallo è Brux

Il tweet di Brux

Il tweet di Brux

Da Riccardo Scandellari vengo a sapere di un ennesimo pessimo sfruttamento del terremoto per farsi pubblicità. Dopo Groupalia e Justine Mattera c’è Brux. La società si è scusata col suo amministratore delegato. Ma ormai l’errore è fatto.

Annunci

L’ultimo regalo di Berlusconi alla diocesi aquilana

Monsignor d'Ercole

Monsignor d'Ercole

I soldi vanno per i centri antiviolenza sulle donne rovinati dal terremoto sono finiti in mano alla diocesi, per usarli per i consultori familiari. L’ha deciso Berlusconi a 8 giorni dalla sua departita. E parliamo di 3 milioni di euro

dal Venerdì di Repubblica
del 10 febbraio 2012
di Riccardo Bianchi 

Continua a leggere