L’ultimo “regalino” del centrodestra? Alla lobby delle armi

Un bambino soldato nel Congo

Un bambino soldato in Congo

Con un colpo di coda, la Lega cerca di favorire le sue aziende bresciane e togliere i vincoli al commercio internazionale delle armi.
La legge è ancora in discussione alla camera, ma da tempo il centrodestra tenta di semplificare la vendita, mentre manca ancora una norma per arrestare i contrabbandieri

L’ultimo “regalino” del centrodestra? Alla lobby delle armi

da Il Venerdì di Repubblica
del 25 novembre 2011

Continua a leggere

Ichino e la politica della non-vendetta

Pietro Ichino

Pietro Ichino

Pietro Ichino è stato attaccato per anni dalla corrente di sinistra del Pd per le sue idee sul lavoro flessibile. Ora ad essere attaccato è il suo accusatore, Stefano Fassina. Ma Ichino non firma la lettera per le sue dimissioni da responsabile dell’economia del Pd. “Il problema riguarda il merito delle scelte, della linea del partito, e non va personalizzato. Ho criticato chi ha voluto personalizzare lo scontro nei miei confronti, non ho certo l’intenzione di fare altrettanto io verso altri”.

Continua a leggere

Democrazia padano-toscana

Il simbolo della Lega Nord Toscana

Il simbolo della Lega Nord Toscana

Oggi la Lega Nord ha commisssariato altre due segreterie provinciali toscane. Ora sono 8 su 10 quelle commissariate, più la segreteria regionale, dove adesso siede un emiliano nominato da Milano

Qualche mese fa lo scontro interno al partito finì con le dimissioni del segretario, Claudio Morganti, che prima tolse la tessera a un gran numero di eletti nei vari consigli e obbligà al silenzio una consigliera regionale. Il sistema padano cozza con l’anarchia toscana. Meno male che la Lega voleva scendere fino a Palermo

Elba: “Case popolari costruite in un bacino di scolo”

Alluvione all'Elba (copyright La Nazione)

Alluvione all'Elba (copyright La Nazione)

Franca Zanichelli è direttrice del Parco dell’Arcipelago dell’Elba e vittima dell’alluvione del 7 novembre. La sua casa si è allagata perché come i parcheggi, i supermercati, i paesi di mezza Italia alluvionata, è stata costruita in un bacino di scolo.

‘Questo Peep costruito in un bacino di scolo’
da La Repubblica – Firenze, 8 novembre 2011

di Riccardo Bianchi

Continua a leggere

di rb

Gaffe: dopo il tunnel della Gelmini, l’aiuto alla mafia

Il Consiglio dei Ministri

Il Consiglio dei Ministri

“Il Consiglio dei ministri proroga il commissariamento del Comune di Borgia per rinnovare i condizionamenti della criminalità organizzata”. Non è uno scherzo, l’hanno scritto loro nel comunicato stampa di ieri. Misure drastiche per far ripartire il paese non ce ne sono, ma non è vero che non hanno fatto niente …

Ecco il comunicato