Addio, mio Grillo addio

Lo scontro Grillo e De Magistris

Grillo accusa De Magistris di essere “come Berlusconi” perché evita di farsi processare. De Magistris, candidato a sindaco, gli dice di “scendere dalle sue vacanze a cinque stelle e dal lusso delle sue abitazioni e a venire in piazza con noi”. Il fronte degli oppositori a tutto si oppone a se stesso.

Che Grillo apprezzasse solo se stesso si sapeva. Ma non ha torto su un punto: De Magistris ha sempre detto che gli indagati non dovevano candidarsi. Ora lui è indagato, ma si candida a sindaco di Napoli. Inoltre è stato eletto nel 2009 in Europa e già lascia per tornare a casa. Dall’altra anche l’ex magistrato ha ragione quando dice che “Grillo non ha interesse che la politica cambi, ha interesse a mantenere un marchio privatistico”.

Ora lo scontro continua. Chi vuole, lo può approfondire leggendo Comprereste un voto usato da quest’uomo? sul blog di Grillo oppure la replica di De Magistris a Grillo: “Si esprime come Sallusti” su AffariItaliani. Oppure potete lasciar perdere

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...